Volley Life, armi affilate per la nuova stagione

26.07.2019

Il Volley life Viterbo si gode le ultime settimane di vacanza prima di cominciare la nuova stagione. Tante le conferme e, soprattutto, un programma che continua a mettere al centro i giovani.

Dopo aver concluso lo scorso campionato al sesto posto, a soli 2 punti dalla zona playoff, la squadra militerà ancora nel campionato di serie C regionale, con l’obiettivo di migliorare i suoi risultati.

“Siamo reduci da una stagione molto positiva – commenta il responsabile tecnico Matteo Antonucci – sia dal punto di vista dei risultati che della crescita dei ragazzi. Noi abbiamo quasi esclusivamente giocatori provenienti dal vivaio, quindi il lavoro del settore giovanile è determinante. Negli anni abbiamo formato tanti ragazzi che adesso giocano nei campionati nazionali in giro per l’Italia”. 

Come sta prendendo forma la squadra della nuova stagione?
“Come sempre: nell’ottica di mantenere costante il ricambio generazionale. Integreremo la prima squadra con due ragazzi giovanissimi, mentre un paio dei più esperti ci lasceranno. Credo che il più anziano nel roster l’anno prossimo avrà 25 anni”.

E gli obiettivi?
“Migliorare i risultati dell’anno scorso. Chiaramente è presto per fissare un traguardo preciso, però dobbiamo sapere fin da adesso che giocheremo per vincere più partite possibili, sicuramente più di quelle che abbiamo vinto l’anno scorso. Poi alla fine faremo i conti”.

Che campionato c’è da aspettarsi?
“Difficile dirlo. La serie C è una divisione transitoria, dove si trovano tanti ragazzi giovani che usano questo campionato per farsi le ossa. Forse, con la creazione della nuova serie A3, i migliori giocatori sono saliti di categoria e quindi il livello si abbasserà un po’, ma a noi questo non deve interessare. Anzi, proprio in considerazione del fatto che abbiamo una squadra di giovani che devono crescere, io spero che il livello sia sempre più alto”.

Alessandro Castellani
Fonte: Tusciaweb